Sia le pastiglie dei freni che i dischi dei freni sono materiali di consumo. Devono essere sostituiti regolarmente per garantire il corretto funzionamento dei freni. La procedura di sostituzione non è complicata; tuttavia, per assicurarsi che sia fatto correttamente, una buona idea è farlo eseguire da meccanici professionisti.

La base per la sostituzione di pastiglie e dischi dei freni

Analogamente alle molle delle sospensioni, agli ammortizzatori o ai pneumatici, dovresti sempre cambiare le pastiglie ei dischi dei freni su entrambe le ruote di un asse, anche se le parti corrispondenti sull’altro lato dell’asse sembrano decenti. Grazie a ciò, manterrai la stessa forza frenante su entrambe le ruote, che può essere di grande importanza durante la frenata di emergenza. Se la pastiglia del freno si consuma più velocemente da un lato rispetto all’altro, o se uno dei dischi si arrugginisce, controllare lo stato delle pinze. Forse non funzionano correttamente a causa di sporco o ruggine.

Come si fa a sapere quando è imminente la sostituzione delle pastiglie dei freni?

Le pastiglie dei freni devono essere sostituite quando lo spessore del rivestimento scende al di sotto di 2 mm, a meno che il produttore non specifichi un valore diverso. Ma come si può sapere se le pastiglie si stanno avvicinando alla fine della loro vita utile? Contrariamente alle apparenze, anche le fodere usurate sono in grado di fermare la vettura in modo efficace, quindi non devi sentire il deterioramento della frenata.

Il sintomo più comune dell’usura della fodera è un cigolio metallico. Il suono caratteristico è dovuto a una piccola piastra attaccata alla pastiglia del freno. Svolge il ruolo di segnalatori acustici che avvertono di un rivestimento troppo sottile. Questo suono non deve essere sottovalutato. Nelle auto più recenti vengono utilizzati sensori elettronici di spessore delle pastiglie dei freni. Una spia apparirà sul cruscotto quando i rivestimenti sono usurati.

Il basso livello del liquido dei freni può anche dirti quando le pastiglie dei freni vengono sostituite. Una spia di basso livello di fluido non indica necessariamente una perdita. Il livello del fluido diminuisce man mano che i pistoni dei freni vengono spinti sempre di più e il fluido appare al loro posto. Il livello del fluido tornerà alla normalità quando verranno installate nuove pastiglie dei freni. Ricorda, tuttavia, che il liquido dei freni è altamente igroscopico e troppa acqua ne riduce il punto di ebollizione. Quando si sostituiscono le pastiglie, vale la pena controllare il liquido con un misuratore (costa circa 20-30 PLN) e, se necessario, sostituirlo con liquido dei freni nuovo delle specifiche appropriate.

Due lati di un disco del freno

La formazione di una flangia sul bordo esterno di un disco freno è un segno comune di usura del disco freno. La flangia si forma quando la parte centrale della superficie del disco si assottiglia a causa dell’operazione di rivestimento. L’usura del disco può essere misurata per mezzo di un normale calibro a corsoio. I produttori di dischi freno consentono una piccola perdita di materiale di ca. 1 mm per ogni lato del disco.

Dovresti anche tenere presente che non è solo una riduzione dello spessore di un disco freno a richiederne il cambio. Dovresti anche prestare attenzione a eventuali crepe, corrosione e scolorimento che indicano il surriscaldamento del metallo. È importante sottolineare che la corrosione colpisce in particolare il lato interno di un disco del freno, quindi le condizioni apparentemente buone della parte visibile possono essere ingannevoli. Inoltre, un disco potrebbe essere piegato, ma è necessario un comparatore per determinarlo. Quando si cambiano i dischi, ricordarsi di sostituirli insieme alle pastiglie. In caso contrario, il vecchio rivestimento della pastiglia potrebbe danneggiare la superficie liscia dei nuovi dischi, compromettendone così le prestazioni.

Qual è la vita utile delle pastiglie dei freni?

Assicurati di cambiare le pastiglie dei freni prima che raggiungano il limite di usura. Il rivestimento sottile si surriscalda e si sbriciola facilmente, rendendo la tua auto inutilizzabile quando meno te lo aspetti. Si presume che le pastiglie dei freni debbano essere sostituite quando il rivestimento ha uno spessore inferiore a 3 mm. Quanto tempo dovrebbero durare le nuove pastiglie dei freni, però? Molto dipende dal tuo stile di guida, dal peso della tua auto, dal terreno su cui guidi e dal materiale di attrito delle pastiglie. Si presume che una pastiglia del freno di buona qualità debba durare app. 50-70 mila km. Quelli economici di solito falliscono dopo l’app. 20mila km. Dato il poco tempo necessario per cambiarli, non vale davvero la pena risparmiarci. Se sei sempre alla ricerca di ciò che è meglio per te, dovresti scegliere pastiglie di marchi famosi come ABE o ABE Performance.

Attenzione ai tubi dei freni!

Per accedere ai dischi freno è necessario rimuovere la pinza freno completa. Svitare le viti può essere problematico poiché spesso si bloccano a causa delle alte temperature e della ruggine. Prima di svitare le viti, vale la pena spruzzare il filo con un agente penetrante che lo allenterà. Tuttavia, una volta rimosso il morsetto, non può essere posizionato sul pavimento o su uno scaffale. È collegato al tubo del freno. Un errore comune è appendere il morsetto al cavo, che potrebbe danneggiare la connessione. Per non rompere il cavo, appendere il morsetto con una corda o un morsetto a un elemento di sospensione, ad esempio una molla. È anche una buona opportunità per controllare le condizioni dei tubi dei freni. Se sono fragili, rigidi o screpolati, dovranno essere sostituiti. Approfitta della vasta gamma di tubi freno ABE: sarai sicuro di raggiungere il miglior prodotto di qualità a un prezzo accessibile!

Nuovo kit di installazione

Quando si cambiano le pastiglie dei freni una buona idea è anche quella di cambiare il kit di installazione. Se si rimontano le vecchie guide e le piastre si correva il rischio che la pinza non funzionasse correttamente. Sentirai suoni cigolanti e sperimenterai un runout in frenata e, in alcune situazioni, potresti persino causare danni al nuovo rivestimento della pastiglia. Un nuovo kit di installazione non è costoso e ti farà risparmiare seri problemi. Se vedi una perdita di liquido dei freni vicino al pistone, dovresti anche cambiare gli elementi di tenuta in gomma che proteggono la pinza dallo sporco. Troverai tutte le parti di cui hai bisogno nel tuo kit di riparazione dei freni.

Ricordarsi di frenare il pistone

Una parte inseparabile della sostituzione delle pastiglie dei freni è la pressione del pistone del freno. Altrimenti, la nuova scarpa non si adatterebbe alla pinza. Nelle officine professionali si utilizzano presse speciali per pressare i pistoni, ma in casa si può fare anche con due chiavi ad anello. L’eccezione sono i pistoni dei freni a vite. Se hai bisogno degli strumenti giusti, puoi ottenerli dal più grande distributore di ricambi in Polonia, Inter Cars. Per evitare di danneggiare il pistone, utilizzare qualcosa di piatto o una vecchia pastiglia del freno.

Prima di inserire il pistone, dai un’occhiata sotto la guarnizione. Molto probabilmente troverai molta sporcizia lì. Se si spinge il pistone all’interno, lo sporco entrerà nei tubi flessibili e potrebbe influire sul funzionamento delle valvole. Pertanto, pulire l’area sotto la guarnizione e quindi lubrificarla delicatamente con uno speciale lubrificante per impianti frenanti. Ricorda inoltre che alcune auto devono essere collegate a un computer o scollegate dalla pompa freno. In caso contrario, spingere il pistone all’interno potrebbe rivelarsi impossibile e persino pericoloso.

Pulisci i dischi prima dell’installazione

Una forza frenante più debole dopo la sostituzione dei dischi dei freni è un fenomeno perfettamente normale. Le nuove parti richiedono tempo per funzionare prima che diventino completamente funzionanti. Uno speciale strato applicato sulle pastiglie ABE garantisce una perfetta aderenza tra pastiglie e dischi e riduce al minimo il tempo di rodaggio. Tuttavia, a volte le prestazioni dei freni scarse derivano da dischi installati in modo errato. La maggior parte dei modelli è ricoperta da un olio che protegge i dischi dalla corrosione. Questo strato protettivo viene utilizzato solo a scopo di conservazione e deve essere rimosso prima dell’installazione. Puoi rimuoverlo per mezzo di un detergente per dischi freno. Assicurati di farlo prima di posizionare i dischi sull’hub per semplificare le cose. Alcuni dischi, ad es. AB Performance, non richiedono la rimozione dello strato protettivo. Troverai le informazioni appropriate in tal senso sulla confezione. Ma una buona idea è pulire l’intera unità dopo aver completato l’installazione.

Sostituire le pastiglie dei freni e il disco del freno da soli è una buona idea?

Puoi farlo facilmente da solo, a condizione che tutto vada liscio e che tu abbia le strutture tecniche appropriate a portata di mano. Il problema si presenta quando devi valutare lo stato delle guide, cambiare il pistone, rimuovere una vite inceppata o ricostruire una pinza arrugginita. Un’installazione impropria può causare alcuni inconvenienti, ad es. runout in frenata, rumore stridulo o trascinamento dell’auto su un lato. Il costo della sostituzione delle pastiglie dei freni in un’officina professionale è relativamente contenuto, quindi dovresti lasciare questo compito agli esperti, che daranno anche un’occhiata ad alcune altre parti, come cuscinetti delle ruote, ammortizzatori o tubi dei freni.